Sosteniamo la Fondazione Cusani

La Fondazione Gabriele e Lidia Cusani ONLUS è stata costituita nel dicembre 2008 dai fratelli gemelli Dario (presidente) e Sergio (consigliere) in memoria dei genitori.

La Fondazione Cusani attua iniziative sociali nella scuola primaria (infanzia ed elementare) con bambini dai 3 ai 10 anni.

Il primo progetto DoReMi LA MUSICA VA A SCUOLA ha avvio nel 2008 nella scuola Basile di Roma, a Torre Angela, con l’obiettivo di introdurre l’insegnamento della musica nella scuola, a partire dai primi anni delle materne – elementari e contribuire così a migliorare il comportamento sociale dei bambini.

Il progetto di musica è nato dall’esperienza de “El Sistema” che Josè Abreu ha creato in Venezuela 35 anni fa, portando alla musica oltre due milioni di bambini molti dei quali nati nei “barrios”, luoghi di violenza.

Nel 2010 segue il progetto sperimentale L’ARTE VA A SCUOLA per imparare l’arte giocando ed insegnare ai bambini i valori del vivere, la solidarietà, il rispetto di sè e degli altri.

Nel 2011 ha inizio un altro sperimentale educativo, il GOLF VA A SCUOLA nell’ambito del più ampio progetto, LO SPORT VA A SCUOLA, per formare i bambini attraverso lo sport, insegnando loro la disciplina, l’autostima, e l’umiltà.

La Fondazione Gabriele e Lidia Cusani Onlus ha tracciato il seguente programma per i prossimi anni:

1)      estendere il progetto DoReMi LA MUSICA VA A SCUOLA oltre i 2.000 bambini attuali nei Municipi VIII e XII anche in altri Municipi di Roma tra i quali oggi ci sono già contatti con due scuole del XVII e XX. E portare il progetto oltre i confini di Roma, oggi già nella Provincia con la scuola Cerenova di Marina di Cerveteri e anche nella Regione Lazio.

2)      in collaborazione con il MIUR con il quale è stato sottoscritto nel 2011 un Protocollo di Intesa, realizzare in tutta Italia la SCUOLA PRIMARIA MUSICALE  portando il FORMAT sperimentato con il progetto DoReMi LA MUSICA VA A SCUOLA aiutando Organizzazioni locali a realizzarlo con il sostegno degli Enti Locali;

3)     sviluppare l’ORCHESTRA FRATELLI D’ITALIA – OFI INFANTILE con i bambini (6-13 anni) delle scuole di Roma che, partecipando al progetto DoReMi LA MUSICA VA A SCUOLA, abbiano dimostrato maggiore impegno, talento e passione per la musica. Ogni scuola avrà la sua OFI che sarà formata da circa 150 elementi con le sezione degli archi (violino, viola, violoncello e contrabasso), i fiati (flauto traverso, clarinetto, tromba e corno), percussioni e coro. Sulle orme del Sistema Abreu, tra i migliori elementi di tutte le OFI delle varie scuole di Roma, verrà selezionata la OFI di Roma.

4)    Tra 5-6 anni, i bambini diventati giovani ragazzi formeranno l’ORCHESTRA FRATELLI D’ITALIA – OFI GIOVANILE con musicisti di 12-18 anni. L’orchestra avrà il compito di suonare nei Municipi di Roma per promuovere il progetto di musica nelle scuole e parteciperà ad eventi istituzionali e concerti a Roma e in Italia. Nell’orchestra giovanile confluiranno i bambini della OFI INFANTILE che avranno dimostrato maggiori capacità. Come nel Sistema Abreu i componenti della OFI GIOVANILE diventeranno i formatori dei bambini nelle scuole.

5) In attesa della  OFI GIOVANILE,  nel 2013 verrà formata la SOCIAL ORCHESTRA con un bando di musicisti appartenenti all’area Euro Mediterranea. Questa orchestra effettuerà concerti in luoghi del disagio come carceri giovanili, campi ROM e profughi etc. per portare un messaggio di riscatto, ma anche di pace in accordo con i Nobel e il Vaticano.

6) Avviare la MASTERCLASS  RAM-ROME (Russian Accademy of Music) con docenti russi che insegnano pianoforte, violino e violoncello a giovani talenti individuati a Roma e in Italia sul modello della scuola russa che oggi forma i più grandi concertisti e le migliori orchestre del mondo. In occasione della MASTERCLASS mensile verranno formati musicisti romani dei tre strumenti che diventeranno i formatori della SCUOLA DI ALTA SPECIALIZZAZIONE – SAS che raccoglierà i migliori talenti di pianoforte, violino e violoncello, provenienti dal grande bacino delle scuole e li aiuterà nella crescita tecnica e umana per avviarli alla carriera concertistica come solisti e come orchestrali professionisti.

Per sostenere i suoi progetti, la Fondazione si rivolge a volontari, donatori e finanziatori. E’ possibile dare il proprio contributo attraverso varie iniziative tra cui DONA UN VIOLINO A UN BAMBINO, per l’acquisto degli strumenti musicali destinati al progetto ORCHESTRE FRATELLI D’ITALIA. Il donatore verrà ricordato sullo strumento con un’apposita targhetta e gli verrà inviata una fotografia del bambino mentre suona.

Per maggiori informazioni sulle iniziative e su come sostenere la Fondazione Cusani, visitare www.fondazionecusani.it o scrivere a info@fondazionecusani.it