Sacro Tempio

In occasione dell’inaugurazione della rassegna Openartmarket
l’Associazione NWart presenta lo special guest dedicato alle opere di Fabio Masotti dal titolo Sacro Tempio
Rassegna e mostra a cura di Antonietta Campilongo, laboratorio didattico ARTE NEL CUORE a cura del team Zebrart.it, portale di arte e didattica.

Titolo: Sacro Tempio
A cura di Antonietta Campilongo
Artista: Fabio Masotti
Organizzazione: NWart
Periodo: dal 21 marzo al 21 aprile 2015
Vernissage: Sabato 21 marzo, ore 18.00 (Degustazioni)
Sponsor tecnico: Terra di Sapori e di Saperi – Officina Agricola – Food and Beverage
Laboratorio didattico per bambini: Sabato 21 marzo dalle ore 18,00 alle ore 19,00 (per bambini 5-10 anni, gratuito, su prenotazione)

Come partecipare?
Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi (massimo 15 posti disponibili) inviando una mail a info@zebrart.it specificando il nome e cognome del bambino, l’età e un numero di cellulare del genitore di riferimento, oppure chiamando il numero 329.3243236 (Silvia Andreozzi)

Orario di apertura mostra : lunedì-venerdì ore 10.00-19.00, sabato ore 10.00-16.00
Domenica e festivi chiuso
Ingresso: tessera 2 euro
Sede: Fonderia delle Arti
Via Assisi 31, Roma

Info:
e-mail: anto.camp@fastwebnet.it
T. 339 4394399 – 06 7842112
www.nwart.it
www.openartmarket.it
www.fonderiadelleart.com
www.fabiomasotti.it

Info per laboratorio didattico:
e-mail: info@zebrart.it
T. 329.3243236 (Silvia Andreozzi)
www.zebrart.it

IL CUSTODE

Il mondo in cui viviamo è il prodotto del nostro pensiero. Solo cambiando modo di pensare potremo migliorare un mondo che non ci piace, ma un pensiero senza energia d’amore non produrrà mai cose buone.
Occorre un pensiero nuovo, tanto rivoluzionario quanto antico, un pensiero che rimetta al centro delle sue attenzioni la vera essenza del nostro essere, un pensiero che liberi tutto l’amore di cui è capace per alimentare di nuova energia la nostra anima.

Io credo che nel cuore sia custodita questa energia ed il mio cammino è un pellegrinaggio verso la sua conoscenza. Rimettere l’uomo al centro dell’universo ed il cuore al centro dell’uomo, restituire significato e valore a questa centralità alimenta l’impegno sociale che sento di avere come artista e dà un senso alla mia vita.

Il giorno in cui cominciai ad ascoltare il mio cuore ed a lasciarmi guidare da questa nuova energia decisi anche di cominciare a raccontare del mio pellegrinaggio verso il “sacro tempio”. Le pagine di questo racconto presero, in modo imprevisto e del tutto naturale, la forma stessa del cuore, o meglio la forma iconografica nella quale l’umanità tutta riconosce questa valenza.

Una icona che, nel corso della storia, assume il carattere di simbolo universale, il logo di un “brand” che, anche se spesso calpestato e banalizzato, resta pur sempre l’unico simbolo nel quale tutti gli uomini liberi si riconoscono e si ritrovano uniti.
La forma archetipo del cuore diventa così, nei miei lavori, sintesi di un messaggio universale e password di accesso ai suoi stessi contenuti.
Il cuore diviene tempio e custode del tempio, macchina pulsante di sangue e anima, possibile costruttore di un uomo nuovo.

I miei cuori sono “appunti di viaggio” realizzati durante questo cammino, sono la necessità di fissare in qualche modo quei piccoli passi compiuti verso la conoscenza, sono i tanti pezzi della mia anima che cercano di ricomporsi.

Io credo che la nostra anima possa essere quello spirito di cui si parla in tante religioni, quella brezza che ci rende vivi e che ci eleva alla condizione di figli di un qualunque Dio, un dono che noi abbiamo il dovere di far crescere, un corpo sacro che va alimentato e che non si nutre di carne. L’arte è la fame ed il pane della mia anima e fare l’artista è il mio modo per nutrirla.

Nel vivere si muore e si rinasce tante volte, ma solo quando il cuore si ferma si muore davvero e, solo allora, sapremo se siamo stati vivi.

Fabio Masotti

LABORATORIO DIDATTICO PER BAMBINI
ARTE NEL CUORE

Cosa facciamo?
L’attività laboratoriale ARTE NEL CUORE è un’occasione unica per i bambini che saranno guidati alla scoperta delle opere in mostra dalla stessa curatrice Antonietta Campilongo; seguirà poi un’attività ludico-manuale progettata dal team Zebrart.it in cui i bambini realizzeranno, con alcune delle tecniche viste in mostra, la loro opera, ispirata dalla conoscenza diretta con i soggetti delle opere dello Special Guest dell’edizione, Fabio Masotti.

Chi può partecipare?
Tutti i bambini di età compresa tra i 5 e i 10 anni.

Dove?
Presso la Fonderia delle Arti, in via Assisi 31, Roma.

Quando?
Sabato 21 Marzo, dalle ore 18,00 alle ore 19,00, durante l’inaugurazione di Openartmarket

Quanto costa?
La partecipazione al laboratorio è GRATUITA, l’ingresso alla Fonderia delle Arti è invece condizionato alla sottoscrizione della tessera del costo di 2€.

Come partecipare?
Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi (massimo 15 posti disponibili) inviando una mail a info@zebrart.it specificando il nome e cognome del bambino, l’età e un numero di cellulare del genitore di riferimento, oppure chiamando il numero 329.3243236 (Silvia Andreozzi)

Per tutte le info info@zebrart.it