Max Arduini al Route 66

Giovedì 18 aprile al Route 66 American Bistrot & Bar (via della Bufalotta, 131- ore 21:30) Max Arduini sarà in concerto con i suoi brani più noti e con molti nuovi brani inediti dal nuovo disco in uscita a giugno. Sul palco oltre allo stesso Max Arduini (voce e piano), i Fuori Quota band: Valdimiro Buzi (mandolino e piano), Mario Damico (batteria) e Alessandro Luci (basso).Poliedrico e sanguigno, come l’ha definito qualcuno, Max Arduini è un cantautore nel senso più pieno della parola: un autore cioè che plasma parole a braccetto con i suoni e che utilizza il verbo come strumento per raccontare e per scolpire storie, personaggi e pensieri. Mettendo la passione in ogni verso e in ogni accordo. Ogni canzone di Arduini è un po’ come piccolo grande film: paesaggi e personaggi compaiono e attraversano l’ascolto, tracciando emozioni e pensieri. Ravennate d’origine, non a caso, Max si è formato nei circuiti underground del riminese e della Romagna, quella dei locali dove si fa musica la sera, delle fisarmoniche (il bisnonno suonava la fisarmonica), del mare e della nebbia fitta. Cascato su un palco quasi per caso alla fine degli anni ‘80, Max ha oramai alle spalle 30 anni di musica, di quella quotidiana, fatta di palchi e di locali. Fra gli artisti di The best of Demo 2010-11 è il primo classificato del Mei 2011 con La settima casa.