Ferite a Morte – Auditorium Parco della Musica

Andrà in scena l’8 aprile, presso la sala Sinopoli dell’Auditorium parco della musica, l’evento Ferite a morte, scritto e diretto da Serena Dandini a sostegno della Convenzione no more, contro la violenza maschile sulle donne e il femminicidio.

Lo spettacolo ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su un fenomeno il più delle volte ignorato, o spesso scambiato per generico fatto di cronaca. In Italia, come si legge dalla presentazione, muore di violenza maschile una donna ogni due/tre giorni per mano di uomini conosciuti o membri della propria famiglia. Ormai si parla di femminicidio ovvero, come definito dalla sociologa Diane Russel nel 1976 come “violenza estrema da parte dell’uomo contro la donna, in quanto donna”.

Oltre a sensibilizzare su un fenomeno così diffuso e poco conosciuto, l’intento è quello di chiedere fondi certi per i centri anti-violenza e per le reti di servizi antiviolenza locali che non avendo finanziamenti costanti non riescono ad attuare una seria programmazione sul territorio.

Ferite a morte ha già fatto tappa a Milano il 7 marzo, sarà a Firenze il 5 aprile ed a Torino il 12 aprile. A Roma, l’8 aprile, interverranno Sonia Bergamasco, Emma Bonino, Margherita Buy, Susanna Camusso, Federica Cifola, Lella Costa, Concita De Gregorio, Orsetta De Rossi, Piera Degli Esposti, Donatella Finocchiaro, Iaia Forte, Sabrina Impacciatore, Paola Minaccioni, Maura Misiti, Carlotta Natoli, Isabella Ragonese e Fiorenza Sarzanini.

Per maggiori informazioni, visitare: www.feriteamorte.it