Diamo Lucha alla Città – Femminismi a zonzo, con Barbara Bonomi Romagnoli e Marina Turi

Martedì 24 Settembre Diamo Lucha alla Città propone la presentazione del libro Non voglio scendere! femminismi a zonzo, a cui seguirà un dibattito con le autrici Barbara Bonomi Romagnoli e Marina Turi. Introduce e modera Elisa Giomi (docente Università Roma Tre – Terzo in genere), intervengono Ornella Mascoli e Chiara Nano del Gruppo di Grande come una città Terzo in genere. (Casa delle Donne Lucha y Siesta, via Lucio Sestio 10, Roma, ore 18:30)

‘Grande come una città’ partecipa con questa iniziativa al laboratorio culturale permanente ‘Diamo Lucha alla città’ a sostegno di ‘Lucha y Siesta’ e del comitato per l’acquisto della casa delle donne

Il sessismo impera, la sessualità tergiversa e la rivoluzione arranca. Non resta che salire al volo sulla metropolitana femminista. Sei tragitti per l’autodeterminazione e la ribellione, attraversando i femminismi in lungo e in largo, con la curiosità di inciampare in qualche evento straordinario e il piacere di riguardare le fermate della vita quotidiana. Sei tragitti per andare a scovare femminismi felici e appassionati, (auto)ironici e pungenti, includenti e visionari, capaci di produrre un progetto politico nella cornice del tempo che viviamo, quando tutto sembra bloccato, stereotipato e ripetitivo. Femminismi con la capacità di organizzarsi al meglio per essere efficaci, che siano eccezioni senza regole, per smantellare il patriarcato e reinventare un mondo che così per noi proprio non funziona.